Tappe

Tappa 1 da Bourg-Saint-Pierre alla capanna di Mille

 

Tappa 2 dalla capanna di Mille alla capanna FXB Panossière 

 

Tappa 3 dalla capanna FXB Panossière alla capanna Chanrion 

 

Tappa 4 dalla capanna Chanrion al rifugrio Champillon

 

Tappa 5 dal rifugio Champillon a Saint-Rhémy

 

Tappa 6 da Saint-Rhémy a Bourg-Saint-Pierre

 

 

 

 

Tappa 1 da Bourg-Saint-Pierre alla capanna di Mille

 

04:30 11 km 1100 m 300 m

Bourg-Saint-Pierre (1632 m) - Azerin (2046 m) - Creux du Mâ (1975 m) - Boveire d'en Bas (2200 m) - Le Coeur (2233 m) - La Vuardette (2450 m) - Cabane du Col de Mille (2473 m) 

Bourg-Saint-Pierre
Alpage du Coeur
Mont-Rogneux
Cabane de Mille

Tappa comune al Tour del San Bernardo: www.montourdusaintbernard.com

Il tour inizia nel villaggio di Bourg-Saint-Pierre, l'ultimo villaggio svizzero prima dell'Italia. Da non perdere la visita al suo campanile millenario, il mulino di Valsorey, il suo giardino botanico e la famosa medaglia donata al comune dal presidente francese Mitterrand nel 1984 in seguito alla promessa incompiuta di Napoleone di risarcire il comune dopo essere stato molto ben accolto nel ... maggio 1800.

L'ampio sentiero sale regolarmente pascoli, poi continua a mezza collina attraverso i pascoli della Val d'Entremont e raggiunge facilmente il collo e la cabina di Mille.

Variante
I più atletici e amanti dei grandi paesaggi possono salire sul Mont-Rogneux (3083 m), svoltando a destra su Plan Souvéreu e godersi un panorama eccezionale.


 

Tappa 2 Dalla capanna di Mille alla capanna FXB Panossière
 
06:00 14 km 1250 m 1080 m


Cabane du Col de Mille - Col de Mille (2470 m) - La Chaux (2091 m) - Servay (2074 m) - Cabane Brunet SAC (2103 m) - La Maye (2106 m) - Plan Goli - Cabane FXB Panossière (2641 m)

Gouille de Servay
Cabane de Panossière

Dalla capanna di Mille, scendi nel grazioso laghetto di Servay per poi proseguire fino a metà collina verso la Cabane Brunet.

Quindi aggiriamo la Maye per raggiungere i piedi del ghiacciaio Corbassière che attraversiamo l'omonimo ponte pedonale (210 metri di lunghezza e 70 metri di altezza) per raggiungere il rifugio Panossière FXB situato più in alto sulla morena.


 

Tappa 3 Dalla capanna FXB Panossière alla capanna Chanrion
 
07:30 17 km 1250 m 1400 m


Cabane de Panossière - Col des Otanes (2846 m) - Pâzagnou (2140 m) - Les Rosses (2200 m) - La Tsessette (2517 m) - Pont du Lancet (2042 m) - Cabane de Chanrion (2462 m)

Col des Otanes
Barrage de Mauvoisin
Cabane Chanrion

La terza tappa inizia con la salita al passo più alto del tour, il Pass des Otanes. Il percorso scende poi alla diga di Mauvoisin per seguire lungo la riva sinistra.

Alla fine della diga, scendere al ponte sul Dranse per finire il palco alla capanna Chanrion.


 

Tappa 4 Dalla capanna de Chanrion al rifugio Champillon
07:30 23 km 1000 m 1000 m

 

Cabane de Chanrion - La Paume (2356 m) - La Barme (2182 m) - Fenêtre Durand (2797 m) - Alpe des Thoules (2378 m) - Balme de Bal (2128 m) - Farinet (2009 m) – Cabane de Champillon (2465 m)

Fenêtre Durand
Alpage de la Balme
Refuge de Champillon

La quarta tappa ci porta dalla Svizzera all'Italia attraverso la finestra di Durand (2797 m), che segna l'ingresso in Valle d'Aosta.

Il resto del palco è lungo ma facile tranne l'ultima salita che ci porta al reifugio di Champillon.


 

 

Tappa 5 Dal rifugio Champillon a Saint-Rhémy
 
06:30 18 km 1000 m 1000 m


Cabane Champillon - Col Champillon (2708 m) - Ponteilles Dèsot (1809 m) - Combe Germain (1868 m) - Barasson (1860 m) – Saint-Rhémy-en-Bosses (1619 m)

Col de Champillon

La quinta tappa inizia con la salita al Col de Champillon (2708 m) dove possiamo vedere il massiccio del Monte Bianco. Scendiamo quindi rapidamente nella valle di Menouve prima di salire sul monte Barasson e infine scendere verso il villaggio di Saint-Rhémy-en-Bosses.

Variante
Non scendere a Saint-Rhémy e salire direttamente al passo del Gran San Bernardo, passando attraverso la batteria di Plan Puitz.


 

Tappa 6 Da Saint-Rhémy a Bourg-Saint-Pierre
 
04:00 13 km 280 m 1000 m

 

Tappa commune à la Via Francigena : www.viefrancigene.org


Col du Grand St-Bernard - Col des Chevaux (2714 m) - Combe de Drône (2300 m) - La Pierre (2039 m) - Plan de Sale - Lac des Toules (1810 m) - Bretemort (1712 m) - Bourg-St-Pierre (1632 m)

Attraversare il villaggio di Saint-Rhémy-en-Bosses e seguire la strada per il passo del Col du Grand-Saint-Bernard. Quindi prendere la strada romana e poi il sentiero che attraversa la strada diverse volte prima di raggiungere il valico dal Piano di Giove e il magnifico tratto di strada romana ancora visibile. Proseguiamo poi lungo il lago dell'ospizio per raggiungere gli edifici principali e visitare il museo e il canile

Dopo questa meritata sosta, scendere alla Combe des Morts per raggiungere l'alpe del Pierre e l'ingresso del tunnel del Grand-Saint-Bernard. Lungo la riva sinistra la diga di Toules per raggiungere finalmente Bourg-Saint-Pierre, il nostro punto di partenza.